News

9th aprile
banche e mutui strategie

Banche e mutui: ecco le nuove strategie per aumentare le erogazioni

Banche e mutui: per aumentare le erogazioni gli istituti di credito pensano di finanziare ai clienti più dell’80% del valore dell’immobile

Banche e mutui. Molte cose sono cambiate negli ultimi anni per quanto concerne i finanziamenti per la casa. Un discorso che coinvolge diversi settori, a partire da quello immobiliare ma non solo. Andiamo a vedere quali strategie starebbero impiegando gli istituti di credito per favorire una nuova crescita delle erogazioni di mutui.

In primo luogo, le banche starebbero pensando di finanziare una percentuale del valore dell’immobile superiore all’80%. Dall’altro lato, invece, si punta a ridurre gli spread applicati. Le principali riduzioni si concentrano sul tasso fisso. In ribasso, però, anche gli spread sul variabile. In generale, dunque, per i prossimi anni i nuovi mutuatari potranno fare affidamento su piani di ammortamento piuttosto favorevoli.

Secondo gli esperti, la strategia delle banche è motivata principalmente dal fatto che ad oggi lo spread non può più essere considerato un indicatore efficace del margine applicato dalle banche nella concessione dei mutui. C’è, poi, da considerare anche un altro aspetto. Il mutuo è un prodotto che può consentire di ottenere una migliore e maggiore fidelizzazione del cliente. Infatti, partendo da un mutuo è possibile proporre ulteriori prodotti finanziari.

Fonte: Ilsole24ore


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *