News

19th luglio
assicurazione eventi atmosferici

Assicurazione eventi atmosferici: ecco cosa copre

Ecco da cosa si tutela l’assicurato con la polizza eventi atmosferici

Grazie all’assicurazione eventi atmosferici, è possibile aggiungere un’ulteriore tutela alla propria polizza Rc auto. Infatti, può succedere che il proprio veicolo subisca gravi danni a causa di un evento atmosferico imprevedibile. Si tratta di una polizza accessoria, dunque non obbligatoria, contrariamente alla polizza Rc auto.

Cosa copre la polizza eventi atmosferici

La polizza eventi atmosferici copre i danni che il veicolo in possesso di regolare assicurazione Rc auto subisce in seguito a nevicate, grandinate, trombe d’aria, frane, valanghe ed altri eventi atmosferici straordinari.

L’assicurazione eventi atmosferici conviene?

In realtà, questa polizza non è molto diffusa. In primis, il motivo è da ricercare nel fatto che una garanzia di questo genere causa, ovviamente, l’aumento del premio assicurativo. Bisogna, poi, considerare che le persone sono tendenzialmente scettiche sul verificarsi di eventi atmosferici eccezionali. Di solito, polizze del genere vengono sottoscritte soprattutto da chi vive in zone maggiormente soggette a fenomeni atmosferici particolari.

Quanto costa la polizza sugli eventi atmosferici?

Il costo della polizza sugli eventi atmosferici è calcolato dalle compagnie assicurative in base a diversi fattori. Si guarda, innanzitutto, al valore dell’auto. Elementi importanti sono anche le condizioni climatiche storiche del luogo di residenza. Maggiori saranno i rischi dal punto di vista climatico di una specifica zona, più alto sarà anche il costo dell’assicurazione dedicata ai fenomeni atmosferici.

Quando scatta il rimborso

Affinché scatti il rimborso è necessario che l’evento atmosferico che ha danneggiato l’auto sia riconosciuto come tale da un centro metereologico ufficiale. Di solito, quando si verificano eventi del genere, il danneggiamento coinvolge anche altre auto. Dunque, è necessario che altri automobilisti diano conferma del danneggiamento di una o più auto a causa di fenomeni atmosferici. La compagnia assicurativa, comunque, si accerterà dei danni tramite un perito. Se il danno viene considerato rientrante nella polizza sugli eventi atmosferici scatta la riparazione delle parti danneggiate.

Leggi anche: cos’è la polizza D&O


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *