News

16th febbraio
assicurazione sulla vita rendita vitalizia

Cos’è l’assicurazione sulla vita con rendita vitalizia

Come funziona l’assicurazione sulla vita con rendita vitalizia

L’assicurazione sulla vita con rendita vitalizia è un prodotto assicurativo che sta riscuotendo molto successo sul mercato insurance. Si tratta di un investimento importante ma che, dopo la scadenza del contratto, può consentire di raggiungere una maggiore stabilità dal punto di vista economico.

Ma come funziona, nel concreto, la rendita vitalizia? L’assicurato versa periodicamente (di solito ogni mese) un capitale alla compagnia assicurativa. Al termine del contratto, questi soldi verranno convertiti in una somma che l’assicurazione verserà all’assicurato per tutta la durata della sua vita. Non si tratta, però, di una somma dall’importo fisso e prestabilito. Ogni anno, a seconda di alcune variabili, l’importo della rendita può, infatti, cambiare.

Sul mercato delle polizze assicurative sono presenti due tipologie di rendite vitalizia: quella immediata e quella differita

Rendita vitalizia immediata

La rendita vitalizia immediata è una soluzione per chi, sin da subito, vuole assicurarsi a vita una rendita. Come funziona? Il cliente paga alla compagnia assicurativa un importo non costante ma in modalità una tantum. La compagnia gestirà la somma tramite propri fondi o gestioni separate. A questo capitale verrà applicato un coefficiente di conversione attraverso il quale si avrà la conversione dei propri soldi in rendita. Il coefficiente tiene, ovviamente, conto dell’età dell’assicurato. L’importo che scaturirà dalla conversione verrà versato al cliente attraverso una rendita vitalizia annua.

Trattasi, comunque, di una soluzione consigliata soprattutto a chi è in età avanzata e dispone di un capitale sufficientemente alto da convertire in rendita.

Rendita vitalizia differita

Con la rendita vitalizia differita, invece, il contraente non comincia ad ottenere sin da subito una rendita. In questo caso, la rendita verrà percepita a partire da una certa data successiva alla stipula del contratto. In genere, sono necessari diversi anni di versamenti prima di cominciare ad ottenere la rendita.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *