News

31st agosto
contratti di credito rateale

Contratti di credito rateale: +4,1% rispetto allo scorso anno

Il 35,4% del totale della popolazione maggiorenne italiana risulta avere attivo uno o più contratti di credito rateale. E’ quanto emerge dallo studio condotto da Mister Credit

Dallo studio condotto da Mister Credit si evince che il 35,4% del totale della popolazione maggiorenne ha attivo uno o più contratti di credito rateale. Mister Credit – lo ricordiamo – l’area di Crif dedicata alla ricerca e allo sviluppo di soluzioni e strumenti di tipo “educational” per i consumatori. La crescita, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, è del +4,1%. In media, ogni italiano con un contratto attivo versa mensilmente una rata di € 356,00. L’indebitamento residuo (somma degli importi da corrispondere per l’estinzione dei contratti attivi) è pari a € 34.114,00.

Segnali positivi, dunque, in termini di consolidamento del settore ma non solo. E’, infatti, cresciuto il numero di cittadini in grado di accedere ad un contratto di finanziamento. Da sottolineare che tale crescita è coincisa con un andamento stabile sia dell’importo medio delle rate che dell’indebitamento residuo. Tutto ciò influisce in maniera consistente sulla capacità delle famiglie di sostenere l’intera situazione debitoria.

Tipologie di finanziamento maggiormente erogate

Lo studio si è concentrato prevalentemente sulle erogazioni di mutui, prestiti finalizzati e prestiti personali. Se vuoi avere maggiori informazioni su questi prodotti, leggi i nostri articoli su cosa sono i mutui, cosa sono i prestiti finalizzati e cosa sono i prestiti personali.
Ebbene, dall’analisi si evince come i prestiti finalizzati incidano il 43,5% sul totale dei finanziamenti. Al secondo posto troviamo i prestiti personali, con un’incidenza del 34,0%. Terza ed ultima posizione per i mutui immobiliari, con una percentuale d’incidenza sul totale dei finanziamenti pari al 22,5%.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *