News

21st dicembre
cosa sono i prestiti personali

Cosa sono i prestiti personali

Cosa sono i prestiti personali: ecco alcune cose che potresti non sapere sul prestito personale

I prestiti personali sono finanziamenti non finalizzati. Ciò vuol dire che chi riceve un prestito di questo tipo non ha l’obbligo di comunicare in che modo utilizzerà quel credito. Il cliente ha soltanto l’obbligo di restituire, entro un tempo prestabilito e tramite un pagamento rateizzato, la somma ricevuta.

Criteri di concessione

Prima di concedere prestiti personali, gli istituti di credito svolgono un’analisi attenta ed approfondita sulla situazione reddituale e/o patrimoniale del cliente. In questa fase è, infatti, fondamentale valutare se il consumatore ha la capacità o meno di restituire il finanziamento.

Se sei un lavoratore dipendente, la banca sarà interessata ad ottenere come documento la tua busta paga. Se sei un pensionato, il documento che si rende indispensabile è il cedolino della pensione. Se sei un lavoratore autonomo è sufficiente la tua dichiarazione dei redditi.

Motivi per la mancata concessione di prestiti personali

Gli istituti di credito potrebbero non concedere prestiti personali per diversi motivi. In primis, nel caso in cui la banca ritiene il soggetto richiedente non dotato della capacità di restituire il finanziamento. Se ci sono altri finanziamenti in corso che impegnano più di un terzo del reddito, l’istituto di credito potrebbe bocciare la richiesta di finanziamento. Ciò per evitare che il cliente possa indebitarsi oltremodo.

Non solo. Se in passato il cliente ha già ottenuto un prestito ma non si è ben comportato in fase di restituzione dello stesso allora il suo profilo potrebbe essere stato segnalato e incluso in banche dati relative ai rischi di credito.

Come richiedere un prestito personale

Per richiedere un prestito personale è necessario mettersi in contatto con una banca o un istituto finanziatore. Questi dovranno fornire informazioni utili al cliente per scegliere in maniera oculata e pienamente consapevole. E’ diritto del cliente ottenere dalla banca le cosiddette informazioni europee di base sul credito al consumo. All’interno di questo documento, il cliente troverà tutte le info sulle condizioni che verranno applicate al suo finanziamento. Sarà, così, più facile valutare la convenienza del prestito.

 

Per vedere i nostri video, visita il nostro canale youtube


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *