News

4th aprile
fideiussione ingresso stranieri italia

Fideiussione per stranieri in Italia: ecco come funziona

La fideiussione per stranieri in Italia è la condicio sine qua non richiesta dal Governo italiano per concedere un visto di turismo o di studio. La polizza fideiussoria può essere rilasciata da una Banca oppure da un’assicurazione attiva nel ramo cauzioni.

A cosa serve la fideiussione ingresso stranieri

La fideiussione ingresso stranieri consente allo straniero che vuole entrare in Italia di dimostrare allo Stato che possiede le risorse necessarie per il proprio sostentamento economico-finanziario, nel periodo in cui soggiornerà nel nostro paese.

Fideiussione bancaria ingresso stranieri: costi

La fideiussione bancaria ingresso stranieri presenta costi che non sono fissi ma variano in base alla tipologia di visto richiesto ma, soprattutto, a seconda della durata del visto.

Chi può sottoscrivere la polizza ingresso stranieri?

La polizza per l’ingresso degli stranieri può essere sottoscritta dal cittadino straniero che entra in Italia, ma non solo. Può siglare la fideiussione anche un cittadino italiano che vuole invitare il cittadino straniero. Infine, anche un cittadino straniero con regolare permesso di soggiorno, per le medesime finalità, può eseguire questa operazione.

Contraente e beneficiario coincideranno qualora la polizza sia sottoscritta dal cittadino straniero  che vuole entrare in Italia. In caso contrario, il beneficiario sarà sempre lo straniero che desidera venire in Italia mentre il contraente sarà il cittadino italiano o straniero che lo invita.

Come ottenere una fideiussione bancaria per stranieri

La fideiussione bancaria per stranieri si ottiene in modo semplice. Basta versare in banca il controvalore della fideiussione. La banca procederà a bloccare la cifra versata e la sbloccherà allo scadere del doppio del tempo della durata fideiussione, a condizione che lo Stato italiano non ne abbia richiesto il pagamento. Per esempio, se la polizza ha una durata di 120 giorni, bisognerà attendere 240 giorni prima che i fondi versati tornino nella disponibilità del contraente.

Bisogna considerare che la legge impone limiti ben precisi alla durata della permanenza in Italia. Per i visti di turismo, la durata massima è stabilita in 90 giorni. Per i visti di studio o lavoro, la durata non può eccedere i 12 mesi.

Come ottenere una fideiussione assicurativa o finanziaria per stranieri

Le polizze di ingresso stranieri emesse da società assicurative o finanziarie hanno il vantaggio di non richiedere il deposito del controvalore della fideiussione. Di contro, l’emissione della polizza sarà legata ad una valutazione che la compagnia assicurativa o la società finanziaria eseguirà in merito alla solvibilità del richiedente.

Documenti richiesti per la fideiussione assicurativa o finanziaria per stranieri

La richiesta di polizza fideiussoria assicurativa o finanziaria per stranieri si può effettuare presentando un documento di identità, il codice fiscale e le ultime due buste paga oppure il modello Unico. E’ richiesta, inoltre, una copia del passaporto e la lettera d’invito.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *