News

17th novembre
finanziamenti di cessione del quinto +11.6%

Finanziamenti di cessione del quinto in crescita dell’11,6%

I finanziamenti di cessione del quinto sono cresciuti dell’11,6%. L’importo medio richiesto dagli italiani è di € 15.700,00

I finanziamenti di cessione del quinto in crescita dell’11,6%. Altro aspetto interessante legato a questa particolare tipologia di prestito è la motivazione che induce gran parte degli italiani a richiederla. Per il 37,9%, infatti, si cerca una cessione del quinto per il consolidamento debiti. In seconda posizione le richieste per ottenimento di liquidità (33,9%). Al terzo posto, troviamo coloro che cercano una cessione per ristrutturare casa (8,9%).

Dallo studio di Facile.it e Prestiti.it che hanno analizzato 20.000 domande di cessione presentate da gennaio ad ottobre 2017, emerge che l’importo medio richiesto è di € 15.751,00. Il piano di restituzione è di circa 8 anni, per la precisione 94 rate. Lo stipendio medio del richiedente è di € 1.513,00. Nel 73,8% dei casi a presentare la domanda di finanziamento è un uomo. 

Indicazioni interessanti emergono anche dalla distribuzione geografica delle domande. In testa alla classifica troviamo la Lombardia (16,86%). Seconda posizione per il Lazio (13,68%). Terza piazza per la Campania (9,61%). E’ l’Umbria la regione in cui si richiedono gli importi maggiori (€ 16.647,00). A seguire la Sicilia (€ 16.445,00), la Puglia (€ 16.408,00), Sardegna (€ 16.383,00), Basilicata (€ 16.286,00) e Friuli Venezia Giulia (€ 16.025,00). La regione in cui l’importo medio richiesto si presenta più basso, infine, è la Valle d’Aosta (€ 14.632,00). 

 

 

PrestitoSì è un mediatore creditizio ed ogni giorno offre uno spazio dedicato a notizie provenienti dal mondo del credito. Oggi abbiamo affrontato l’argomento cessione del quinto, riportando i dati dell’ultimo rapporto di Facile.it e Prestiti.it. Continua a seguirci sulle nostre pagine social. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *