News

7th agosto
abi imprese in sviluppo

Imprese in Sviluppo: alle PMI in 4 anni 6,3 miliardi di euro

Il progetto Imprese in Sviluppo ha riscontrato fino ad ora ottimi risultati, un segnale importante per la crescita delle PMI

L’iniziativa Imprese in Sviluppo, nel periodo compreso tra ottobre 2013 e giugno 2017, si è concretizzata con l’accoglimento di 21535 domande di finanziamento. Su un plafond di dieci miliardi di euro, il controvalore erogato è stato di 6,3 miliardi di euro. Il fondo nasce con l’obiettivo di supportare i progetti imprenditoriali delle PMI. Gli investimenti devono riguardare beni materiali o immateriali che siano, in ogni caso, strumentali all’attività d’impresa.

Il progetto è nato grazie all’Accordo per il Credito 2015 sottoscritto tra ABI e le altre associazioni d’impresa. Per ABI tutto ciò rappresenta, senza dubbio, un segnale positivo nell’ottica di una ripresa della domanda di credito per il rilancio economico dell’Italia.

Diamo uno sguardo ai dati relativi alle tipologie di imprese che hanno beneficiato del credito. Al primo posto, con il 42%, troviamo i finanziamenti concessi ad imprese del settore industria. Al secondo posto, con il 28,7%, le imprese del settore commercio e alberghiero. A seguire, con il 7,9%, i finanziamenti alle imprese del settore artigianato. Quarta posizione, con il 4,6%, i finanziamenti alle imprese del comparto edilizia e opere pubbliche. Quinta piazza, con il 3,6%, per le imprese agricole. Il restante 13,2% si riferisce alle aziende appartenenti al settore Altri Servizi.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *