News

23rd marzo
insurtech 19 nmiliardi 2017

Insurtech: nell’ultimo trimestre 2017 investimenti per 19 miliardi di euro

Insuretch: il settore assicurativo continua ad investire risorse nel digitale. Nel futuro dell’insurance l’intelligenza artificiale

Si parla sempre più di imprese insurtech, ovvero agenzie assicurative che fanno del digitale il proprio core business. Nell’ultimo trimestre del 2017 gli investimenti nel settore hanno raggiunto 19 miliardi di euro. Ad oggi, risultano presenti in tutto il mondo circa 1400 startup nel settore insurech. La tecnologia nel ramo insurance ha interessato, in primo luogo, l’ambito retail. A seguire, i principali investimenti hanno riguardato la digitalizzazione delle infrastrutture, l’analisi dei dati nonché i settori salute e ed enterprise. E’ quanto emerso nel corso del convegno organizzato da ANRA, Associazione nazionale risk manager e responsabili delle assicurazioni aziendali.

Solo il mercato statunitense dei premi diretti contabilizzati nella Distribuzione delle Assicurazioni Online ha un valore superiore ai 132 miliardi di dollari. E le previsioni parlano di un valore che nel 2022 salirà a 306 miliardi di dollari.

Comunque, si ipotizza che di qui a qualche anno anche l’intelligenza artificiale avrà un grosso impatto sul settore. Alcuni studi hanno dimostrato che nel futuro il lavoro del perito potrà essere automatizzato, con tempi inferiori rispetto a quelli attuali.

In confronto ai partner europei ed internazionali, l’offerta assicurativa italiana non è ancora all’altezza delle aspettative del mercato. E, dunque, ci sarà ancora molto da lavorare. Per ottenere successo nell’insurtech sarà importante guardare soprattutto ad un target giovane. In che modo? Tramite offerte personalizzate, su misura del cliente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *