News

12th settembre
luglio 2017 prestiti settore privato

Luglio 2017: in crescita i prestiti al settore privato

Nel rapporto Banche e moneta redatto da Banca d’Italia, relativo a luglio 2017, si evidenzia una crescita su base annua del +1,5% dei prestiti al settore privato

Nel rapporto Banche e moneta redatto da Banca d’Italia, relativo al mese di luglio 2017, emerge su base annua una crescita del +1,5% per quanto concerne i prestiti al settore privato. Il dato è al netto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati. In crescita anche il credito alle famiglie, salito al 2,7%. 

In merito ai prestiti concessi per l’acquisto di abitazioni, i tassi d’interesse si attestano al 2,45%. La percentuale è leggermente più bassa rispetto a quella rilevata nel mese precedente (2,47%). I tassi sui nuovi finanziamenti per il credito al consumo sono pari all’8,49%. Chiudiamo con i prestiti alle società non finanziarie. In questo caso, il tasso è dell’1,55%. 

 

 

PrestitoSì opera nel settore dell’intermediazione finanziaria in qualità di mediatore creditizio. La nostra area news offre spunti di riflessione ed approfondimenti sulle principali tematiche del mondo del credito. Nell’articolo di oggi abbiamo commentato i dati provenienti dal rapporto di Banca d’Italia relativi a luglio 2017. Condividilo sui social se ti è piaciuto e seguici sulle nostre pagine ufficiali LinkedIn e Facebook.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *