News

19th marzo
mutui febbraio 2018

Mutui febbraio 2018: ancora in crescita l’importo medio richiesto

Mutui Febbraio 2018: calo delle richieste condizionato dal ridimensionamento della domanda di surroghe

Mutui Febbraio 2018. In calo il numero delle richieste rispetto a Febbraio 2017. Il dato, però, è legato soprattutto alla riduzione delle domande di surroga, fenomeno che, soprattutto nella prima parte dello scorso anno, ha conosciuto un’enorme diffusione. Il calo, comunque, rispetto a febbraio 2016 è del 6,9%. E’ quanto emerge dall’ultima edizione del barometro di Crif.

A febbraio, comunque, è cresciuto ancora, sempre su base annua, l’importo medio richiesto. Si registra, infatti, un +1,3% ed un valore medio pari € 126.064,00. Il valore è in linea con quello registrato nel 2017, soprattutto nella fase finale.

Distribuzione delle richieste per fasce d’importo. La classe compresa tra € 100.001 ed € 150.000,00 è quella in cui si concentrano maggiormente le richieste degli italiani (29,4% del totale). In seconda posizione le richieste per la classe d’importo fino a € 75.000,00 (26,5%). 

Distribuzione richieste per classi di durata. La classe preferita dagli italiani è quella che va dai 16 ai 20 anni (25,4% del totale). Con il 22,7% del totale, in seconda posizione, troviamo la fascia 26-30 anni. Leggermente più indietro, di un solo punto percentuale, la fascia 21-25 anni (21,7%).

La fascia d’età dei richiedenti in cui si trova il numero più elevato di richieste è quella compresa tra 35 e 44 anni (34,5%). Balzo in avanti della fascia 25-34 anni che fa registrare una crescita del +1,6% (25,5% del totale).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *