News

20th settembre
mutui per giovani under 35

Mutui per giovani under 35: ecco come ottenerli

Guida all’accesso ai mutui per giovani Under 35 attraverso le agevolazioni attuate dallo Stato

I mutui per giovani sono spesso considerati un tabù, soprattutto nell’ultimo decennio in cui le banche hanno ristretto i cordoni della borsa. Lo Stato, consapevole delle difficoltà in cui versano le fasce giovani, ha attuato delle politiche volte a facilitare l’accesso al credito. Sono, così, stati istituiti dei fondi come ad esempio il Fondo per giovani coppie o il Fondo di Garanzia Prima casa.

Il Fondo di Garanzia per le Giovani Coppie

Cronologicamente, il primo fondo ad essere stato istituito è quello per giovani coppie. Questo fondo consentiva di ottenere una garanzia fino al 50% dell’importo da richiedere ma aveva delle limitazioni che non sempre lo hanno reso facilmente attuabile. La prima limitazione era legata all’età e si applicava ad entrambi i coniugi. Dunque, sia l’uno che l’altro coniuge dovevano avere non più di 35 anni. Bisognava, inoltre, provare che il nucleo familiare (anche le coppie di fatto) fosse stato costituito da almeno tre anni. Infine, in merito all’importo di acquisto dell’abitazione, questo non poteva superare la cifra di 250 mila euro.

Non sono, però, mancati i problemi. Alcune categorie, come ad esempio i single, sono insorte e hanno spinto affinché non fosse loro precluso l’accesso alle agevolazioni. E non finisce qui. Le criticità sono emerse anche in merito alle modalità attraverso cui bisognava determinare il momento preciso in cui una coppia si era formata, problematica di non facile gestione soprattutto per le coppie di fatto.

Il Fondo di Garanzia Mutui Prima Casa

Anche per queste ragioni nel 2014 è stato istituito il Fondo di Garanzia Mutui Prima Casa. Anche la garanzia offerta da questo fondo ammonta al 50% e l’importo, come nella precedente fattispecie, non può andare oltre i 250 mila euro. Diversa, però, è la gestione del Fondo, affidata in tal caso alla Consap. Il Fondo di Garanzia per le Giovani Coppie, invece, era stato gestito dal Ministero della Gioventù.

Col nuovo Fondo è stato allargato il target di cittadini potenzialmente in grado di accedere al mutuo. La priorità spetta sempre alle giovani coppie ma, rispetto al precedente provvedimento, è sufficiente che la coppia si sia formata da almeno due anni e che almeno uno dei coniugi abbia non più di 35 anni. Inoltre, possono accedere al Fondo anche i nuclei familiari composti da un solo genitore con un minore a carico, i single con contratti lavorativi atipici ed i conduttori di case popolari. Infine, va ricordato che si può accedere al Fondo solo se si acquista una casa adibita ad uso residenziale.

Come ottenere il mutuo per giovani

Se sei giovane e rientri nei requisiti poc’anzi descritti, puoi richiedere il mutuo attraverso il Fondo di Garanzia Prima Casa. Per farlo dovrai metterti in contatto con una delle banche aderenti all’iniziativa e compilare l’apposita domanda. Sul sito ufficiale di Consap è presente l’elenco completo degli istituti con i quali si può sottoscrivere tale tipologia di mutuo. In caso di difficoltà è possibile ottenere la sospensione del pagamento delle rate, in genere fino ad un massimo di 12 mesi.

Leggi anche cos’è il mutuo per lavoratori autonomi con Partita Iva.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *