fbpx

Che cos’è l’OAM: organismo agenti e mediatori creditizi

In: Mediazione Creditizia 1 Comment

Caratteristiche dell’organismo OAM

L’Organismo OAM è un’associazione di tipo privato dotata di personalità giuridica. Opera senza scopi di lucro attraverso un’autonomia sia finanziaria che statuaria. Al fine di svolgere al meglio il proprio compito l’OAM è un organismo che ha la possibilità di applicare sanzioni nel caso in cui ravvisasse comportamenti scorretti.
L’OAM rappresenta l’Organismo Agenti e Mediatori Creditizi ed è la struttura che si occupa di redigere ed iscrivere negli elenchi gli agenti in attività finanziaria e i mediatori creditizi.

Mediazione creditizia: normativa

Il settore della mediazione creditizia è stato coinvolto in una novità importante negli ultimi anni. Il Decreto Legislativo 169 del 2012 ha modificato ulteriormente quanto era già stato innovato tramite i precedenti decreti. Dunque, per la mediazione creditizia normativa di riferimento è quella appena citata.

OAM organismo sorvegliante e sorvegliato

L’OAM organismo sorvegliante o sorvegliato? In realtà, entrambe le cose. Da una parte, l’organismo OAM vigila le attività ed il comportamento degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Dall’altra è sottoposto al controllo della Banca d’Italia.
L’OAM deve, infatti, provvedere ad inviare ogni anno, entro e non oltre il 31 gennaio, alla Banca d’Italia un’articolata relazione che contiene la rendicontazione delle attività esercitate l’anno precedente. Nella relazione è necessario includere anche un programma delle attività da compiere durante l’anno in corso.

Chi è l’Agente in Attività Finanziaria

L’Agente in Attività Finanziaria è colui che si occupa di concludere contratti che riguardano finanziamenti o servizi di pagamento. Riceve il suo mandato da intermediari finanziari, poste, banche, istituti di pagamento o di moneta elettronica.

Agente Attività Finanziaria: mandati

L’Agente Attività Finanziaria può operare tramite mandati di un solo intermediario o di più intermediari, nel caso in cui facciano parte dello stesso gruppo. Due ulteriori mandati possono essere ottenuti solo se l’intermediario offre prodotti e servizi specifici. In questo modo, l’agente ha l’opportunità di offrire una varietà più ampia di prodotti.

Come diventare agente in attività finanziaria: l’elenco OAM

Vuoi sapere come diventare agente in attività finanziaria? Devi ottenere l’iscrizione presso l’elenco OAM. Dovrai sostenere un esame e soddisfare tutti i requisiti previsti dalla normativa attualmente in vigore. Ovviamente, prima di fare l’esame è necessario seguire un corso di formazione professionale.

Chi è il mediatore creditizio?

Il mediatore creditizio è colui che fa attività di mediazione e, eventualmente, anche di consulenza per mettere in contatto da una parte le banche o gli intermediari finanziari, dall’altra i potenziali clienti interessati ad ottenere un finanziamento.

Come diventare mediatore creditizio: iscrizione OAM

Ora ti spiegheremo come diventare mediatore creditizio. Anche in questo caso dovrai ottenere l’iscrizione  OAM, frequentare un corso di formazione professionale e sostenere l’esame di idoneità.

Cosa non possono fare i mediatori creditizi

Il mediatore non può concludere alcun tipo di contratto, né può erogare finanziamenti o incassare denaro contante, su mandato di banche o di intermediari finanziari.

Cosa possono fare i mediatori creditizi

Il mediatore creditizio può prendere in carico le richieste che arrivano dagli utenti, svolgendo una fase d’istruttoria iniziale, e inoltrarle direttamente all’intermediario che deve erogare il finanziamento.

L’esame OAM

L’esame OAM è strutturato in modo tale da ricoprire i diversi argomenti che è necessario conoscere per diventare agenti in attività finanziaria o mediatori creditizi. Prima di poter sostenere l’esame è necessario il rilascio dell’attestato di partecipazione al corso di formazione professionale.
Prima di sostenere la prova OAM è necessario scaricare il software che è disponibile sul sito OAM. La prova si compone di un test a risposta multipla. E’ possibile dare il via al quiz una volta che il software è stato scaricato ed installato.
Chiariamo che non è possibile in qualunque momento sostenere la prova. Sul sito OAM è disponibile un’intera sezione dedicata ai Bandi con le varie sessioni.
L’esame OAM è composto da 20 domande a risposta multipla. Solo una risposta è corretta. Verrà attribuito il punteggio 1 ad ogni risposta corretta e il punteggio 0 ad ogni risposta sbagliata o non data. Ci sono 20 minuti di tempo per rispondere alle domande. Per superare la prova è necessario rispondere in maniera positiva ad almeno 12 delle 20 domande (60%).

Prova OAM: materie

Sono diverse le materie sulle quali verte la prova OAM. Per il 40% il quiz si compone di domande che riguardano il sistema finanziario e l’intermediazione del credito. In particolare, l’utente dovrà rispondere a quesiti inerenti i soggetti attivi nell’intermediazione creditizia, ovvero intermediari bancari, finanziari e del credito.
Sempre in questo ambito rientrano domande relative al sistema istituzionale che deve controllare e regolare il comportamento degli operatori finanziari. Non mancheranno, ovviamente, quesiti su attività di vigilanza, requisiti e il lavoro svolto dagli agenti in attività finanziaria e dai mediatori creditizi.
Per il 30%, invece, il test riguarderà aspetti tecnici e normativi dei diversi tipi di prodotti finanziari presenti sul mercato, in particolare deleghe di pagamento, mutui, cessioni del quinto, leasing, prestiti personali, factoring, garanzie e carte di credito.
Spazio, per il 20%, a domande sulla trasparenza nel credito ai consumatori, nei contratti bancari e nelle attività di mediazione creditizia. Il 10% dei quesiti ha a che fare con argomenti come: servizi di pagamento, normative antiriciclaggio ed antiusura, normativa sui reclami e sulle attività dell’Arbitro Bancario Finanziario. Ci saranno, inoltre, domande sugli elementi per la valutazione del merito creditizio.

Simulazione esame OAM

Per esercitarti e valutare lo stato della tua preparazione prima di sottoporti alla prova è disponibile un programma che consente di effettuare una simulazione dell’esame OAM. Da una parte è presente il test di simulazione per Collaboratori e Dipendenti, dall’altra parte c’è il quiz per Agenti e Mediatori.

Elenco Agenti in Attività Finanziaria e Elenco o Albo Mediatori Creditizi

L’Elenco Agenti in Attività Finanziaria e l’Elenco o Albo Mediatori Creditizi è disponibile sul sito ufficiale dell’organismo OAM. L’elenco è consultabile da chiunque. E’ possibile trovare informazioni sugli agenti e mediatori autorizzati ad operare, la denominazione sociale, la sede legale ed altro ancora.
E’ necessario, però, specificare che per gli Agenti in Attività Finanziaria è presente un elenco riservato alle persone fisiche ed un altro dedicato alle persone giuridiche. Ciò perché la normativa consente sia a persone fisiche che giuridiche di essere iscritti agli elenchi ed esercitare la professione. Per i Mediatori Creditizi, invece, esiste solamente l’elenco delle persone giuridiche.

Se l’articolo è di tuo gradimento condividilo sui Social Network oppure rilascia un commento. Seguici sulle nostre pagine Facebook, Twitter e LinkedIn.
Leggi anche come diventare mediatore creditizio e perché rivolgersi ad una società di mediazione creditizia.

0 Likes

che-cos-039-l-039-oam-organismo-agenti-e-mediatori-creditizi
Scroll Up
0 Shares
Share via