News

14th novembre
ottobre 2017 prestiti casa auto

Ottobre 2017: prestiti per casa e auto i più erogati

Ad ottobre 2017 i prestiti legati alla casa e all’automobile sono stati i più erogati. In terza posizione i prestiti per spese mediche

Gli italiani richiedono prestiti per soddisfare soprattutto esigenze legate alla casa ed all’automobile. Ad ottobre 2017, infatti, il 49,8% dei prestiti erogati è finalizzato alla ristrutturazione (34,9%) oppure all’arredamento casa (14,9%). Al secondo posto di questa classifica troviamo, invece, i prestiti per le auto (29,3%). Tali prestiti sono così ripartiti: il 20% viene erogato per l’acquisto di auto usate, il 9,3% per acquisto auto nuove o a km zero. Chiudono la classifica redatta dall’osservatorio PrestitiOnline i prestiti per spese mediche (2,3%), per hobbies e vacanze (1,8%), matrimoni e cerimonie (1,2%) e i prestiti per acquisto di pc, smartphone e altri dispositivi elettronici (0,2%).

L’importo medio erogato, nel mese di ottobre, si è attestato a € 11.454,00. Il 29,5% dei prestiti è stato erogato per un importo compreso tra € 5.000,00 ed € 10.000,00. Il 19,4% dei prestiti prevede una durata di cinque anni (60 mesi). La distribuzione geografica dei prestiti vede il primato del Nord (41,9%). Seguono il Sud e le isole (35,9%). Chiude il Centro con il 22,2%.

Ad accaparrarsi ben il 38,6% dei prestiti è stata la fascia d’italiani di un’età compresa tra 36 e 45 anni. Seconda posizione per la fascia 46-55 (27,2%), cui fa seguito la fascia 18-25 (19%). L’86,3% dei prestiti è ad appannaggio di lavoratori con contratto a tempo indeterminato. Quasi la metà dei prestiti (49,7%) è erogata a soggetti con una classe di reddito compresa tra € 20.000,00 ed € 30.000,00.

 

 

PrestitoSì è un mediatore creditizio ed ogni giorno offre uno spazio dedicato a notizie provenienti dal mondo del credito. Oggi abbiamo parlato delle preferenze degli italiani sulle finalità dei Prestiti Ottobre 2017. Continua a seguirci.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *