News

26th marzo
pierluigi passaretti

Pierluigi Passaretti: “Vi spiego qual è la chiave per portare a termine positivamente una pratica di mutuo”

Il Dott. Pierluigi Passaretti è il Responsabile della Divisione Mutui di PrestitoSì Finance

Pierluigi, PrestitoSì in questi anni ha basato il proprio core business principalmente sui prodotti Prestiti Personali e Cessioni del Quinto. Da quest’anno, però, l’azienda ha deciso di investire fortemente anche sul prodotto Mutui. Quali strategie verranno adoperate per far sì che tale prodotto cominci ad incidere in modo rilevante sui volumi di produzione di PrestitoSì?

In primis, bisognerebbe educare la maggior parte della rete ad istruire una pratica di mutuo, perché, come giustamente anticipato nella domanda, PrestitoSì si è focalizzata negli anni addietro soprattutto su prestiti personali e cessioni del quinto. Per fare ciò sarà necessario intervenire su ogni singolo collaboratore, al fine di poter istruire la rete nella parte iniziale dell’istruttoria del mutuo. In realtà, tale intervento, specie dopo l’ingresso della mia figura nell’azienda, si sta già effettuando.

In Italia, tra i principali istituti bancari che operano nel ramo mutui figura senza dubbio CheBanca! Ecco, quali sono i vantaggi del prodotto mutui offerti da questo istituto di credito?

E’ proprio vero. Che Banca! è tra le principali realtà nel segmento mutui. Parliamo di un istituto di credito che è in continua crescita sia sotto l’aspetto dell’operatività, sia per quanto riguarda l’adeguamento dei prodotti, con l’obiettivo di soddisfare un numero sempre più elevato di richieste di mutuo. Tutto ciò è confermato dal fatto che proprio a decorrere dal 1 marzo 2018 Che Banca! ha inserito sul mercato diversi nuovi prodotti e, aspetto di non poco conto, in alcuni casi si è resa disponibile a valutare anche pratiche in cui l’immobile oggetto di ipoteca ricade su terreno agricolo.

Secondo lei e in virtù della sua lunga esperienza nel settore, quali sono gli aspetti che fanno davvero la differenza ai fini della buona riuscita di una pratica di mutuo?

A mio parere, la chiave per portare a termine positivamente una pratica di mutuo è legata sia alla conoscenza del prodotto che all’impostazione della stessa. Mi spiego meglio. Al giorno d’oggi, poter contare su un’ottima relazione iniziale, semplice e mirata, permette di evidenziare i punti di forza della pratica. Di conseguenza, il deliberante sarà facilitato nella valutazione della pratica e sarà più propenso a fornire un responso positivo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *