News

12th giugno
polizza tcm

Cos’è e come funziona la polizza TCM

Tutto ciò che c’è da sapere sulla polizza TCM

La polizza temporanea causa morte o polizza TCM è un’assicurazione che può rivelarsi molto utile per un nucleo familiare costretto a fare i conti con la perdita di una persona cara. Si tratta di una polizza che rientra nel ramo delle assicurazioni sulla vita. Si differenzia, però, da una tradizionale polizza vita per alcuni importanti aspetti.

L’assicurazione TCM è, infatti, una polizza a carattere temporaneo. La sua durata, dunque, non si estende fino a quando l’assicurato resta in vita ma è limitata nel tempo. Ovviamente, in tal senso, a fare fede è ciò che è incluso nel contratto di assicurazione sottoscritto tra l’assicurato e la compagnia assicurativa.

Perché sottoscrivere una polizza TCM? Il motivo è abbastanza semplice. Questa polizza svolge una importante funzione protettiva in quelle famiglie in cui l’unica fonte di reddito è rappresentata da un solo soggetto. Nel caso in cui, tale soggetto dovesse venire a mancare, la famiglia potrebbe avere difficoltà a portare avanti gli impegni finanziari sottoscritti. Ci riferiamo, nello specifico, ad un finanziamento, in particolare ad un mutuo. Tutte operazioni che comportano sacrifici economici di un certo peso per un periodo di tempo non proprio limitato.

Due sono le possibilità che possono verificarsi. La prima riguarda la dipartita del soggetto assicurato. In questo caso, grazie alla polizza, il nucleo familiare dell’assicurato potrà usufruire di un capitale immediato da utilizzare per le principali incombenze. Nel caso in cui, alla scadenza del contratto, l’intestatario della polizza sia ancora in vita non sarà più necessario continuare a pagare il premio alla compagnia assicurativa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *