News

26th gennaio
prestiti alle famiglie 2017

Prestiti alle famiglie in crescita, calano quelli alle imprese

Nell’ultimo anno i prestiti alle famiglie sono cresciuti di 6,2 miliardi ma si registra, nel contempo, un brusco calo per i finanziamenti alle imprese

Nel 2017 si è registrata una crescita dei prestiti alle famiglie di circa 6,2 miliardi di euro. Il dato positivo è stato ottenuto grazie alle buone performance del comparto mutui (+7,9 miliardi) e di quello dei prestiti al consumo (+8,7 miliardi). I due settori hanno, infatti, compensato il calo relativo ai prestiti personali (-10,3 miliardi). Preoccupa, invece, la contrazione di 45 miliardi di euro registrata nell’ambito dei prestiti alle imprese  (-5,68%).

Il rapporto redatto dall’associazione Unimpresa rivela, inoltre, che, nel complesso, lo stock di impieghi nel settore privati ha avuto un calo di 38 miliardi. Contrazione, però, anche per le sofferenze (rate non pagate) che passano da 199 a 173 miliardi. Lo studio evidenzia, in più, che il totale dei prestiti al settore privato è diminuito nell’ultimo anno di 38,3 miliardi. Lo stock di finanziamenti alle imprese registra un calo di 18,7 miliardi.

I crediti a breve termine così come quelli a lungo termine sono entrambi diminuiti. Per i primi si è evidenziato un calo di 18,7 miliardi, i secondi addirittura di 28,9 miliardi. L’unico dato positivo è quello che riguarda i prestiti a medio termine, per i quali si segnala una crescita di 3,8 miliardi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *