News

31st ottobre
prestitosì agency giardini naxos

PrestitoSì celebra l’apertura del 70esimo negozio a marchio esclusivo: inaugurata l’Agency di Giardini-Naxos (ME)

PrestitoSì Finance S.p.A, tra le principali realtà nel panorama nazionale dell’intermediazione creditizia, comunica l’apertura a Giardini-Naxos (ME) dell’Agency numero 70. Un traguardo importante per un’azienda che ha sempre creduto in questo progetto che nei prossimi anni verrà ulteriormente rafforzato con nuovi investimenti. L’obiettivo è di diventare la Rete di mediazione del credito con il più alto numero di negozi attivi in Italia.

Il titolare dell’Agency di Giardini-Naxos, il Dott. Giacomo Iurato, commenta con entusiasmo l’inizio di questo nuovo percorso al fianco di PrestitoSì: “Da ben undici anni lavoro nel settore del credito. In questi anni ho operato principalmente come Agente per poi assumere anche ruoli di supervisore aziendale, occupandomi in particolare di sviluppo di Reti di Agenti. Ho scelto PrestitoSì dopo aver toccato con mano il modello organizzativo aziendale. Un mediatore per certi versi atipico, in quanto per ogni divisione è presente un back office dedicato e specializzato.

L’azienda offre un numero di servizi veramente molto variegato, in linea con la mia esperienza e le mie competenze. Nell’Agency di Giardini-Naxos proporremo tutti i prodotti intermediati da PrestitoSì, dal mio core business che è la cessione del quinto ai prestiti personali, mutui e finanziamenti alle imprese. Sono, inoltre, attratto anche dalla possibilità di collaborare con le altre società del Gruppo attive nei comparti assicurativi (AssicuraSì) e nel settore del noleggio auto (RentalSì).

 Il primo incontro con il Responsabile Commerciale Rosario Alessandrelli è stato molto positivo. Successivamente, ho avuto la possibilità di conoscere anche il Presidente della Holding PrestitoSì Vincenzo Barba e ho percepito subito professionalità ma, soprattutto, grande cordialità e calore umano.

Professionalità, tanti servizi, grandi opportunità di fare carriera.  Queste sono le caratteristiche che mi hanno convinto ad aderire ad un progetto ambizioso e lungimirante che sono convinto possa portare a risultati prestigiosi nel breve ma soprattutto nel medio e lungo termine”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *