News

20th dicembre
documenti per mutuo

Quali documenti servono per un mutuo? La guida

Documenti necessari per mutuo: cosa serve per ottenere e velocizzare le pratiche per i mutui

Richiedere un mutuo è un passo importante, da svolgere con cautela. Quando si presenta una richiesta di mutuo ci sono alcuni importanti documenti che sono necessari per consentire alla banca o all’intermediario di avviare la pratica.

Alcuni documenti per il mutuo sono fondamentali indipendentemente dal profilo del richiedente. Altri, invece, sono specifici a seconda delle caratteristiche dell’aspirante mutuatario. I documenti fondamentali sono, in primis, quelli anagrafici. Tra questi rientrano il documento d’identità e codice fiscale, il certificato di residenza e lo stato di famiglia. Se a richiedere il mutuo è un cittadino non italiano è richiesto anche il permesso di soggiorno o la carta di soggiorno. Se sei sposato potrebbe essere necessario presentare l’estratto dell’atto di matrimonio.

Documenti per lavoratori dipendenti

Se sei un lavoratore dipendente e vuoi presentare una richiesta di mutuo, dovrai avere a disposizione le ultime tre buste paga, la copia del modello Cud, modello Unico o 730 e una dichiarazione del tuo datore di lavoro in merito all’anzianità lavorativa accumulata.

Documenti per lavoratori autonomi o liberi professionisti

Se, invece, appartieni alla categoria dei lavoratori autonomi o liberi professionisti dovrai, innanzitutto, essere in possesso della copia del modello unico. Nel caso in cui tu faccia parte di un albo professionale, dovrai mostrare copia dell’attestato di iscrizione all’albo (se, ad esempio, sei un giornalista dovrai presentare copia del tesserino di iscrizione all’Ordine dei Giornalisti). E’, infine, necessario il  certificato di iscrizione alla Camera di Commercio, Industria e Artigianato, documento noto anche come visura camerale.

A proposito dei lavoratori autonomi, è necessario prendere in considerazione anche la posizione di chi è socio di una società di persone o di una ditta individuale. La banca o l’intermediario potrebbe richiedere il bilancio della tua società di persone o della tua ditta individuale. Sarai tenuto ad inviarlo solo se la tua società rientra tra quelle obbligate a redigere il bilancio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *